Presentazione del Gruppo Famiglia

Nella Comunità Parrocchiale di San Carlo alle Mortelle di Napoli esiste da anni, per la precisione dal 1994, un gruppo di adulti, una piccola comunità inserita nella grande Comunità parrocchiale, formato soprattutto da coppie di sposi, ma anche da singoli adulti, che si incontrano settimanalmente (il venerdì alle ore 20,30) per approfondire il senso della propria vocazione.     L’unica … Continua a leggere

Incontro al Pontano

Lunedì 14 gennaio 2008 ore 17.30 Auditorium dell’Istituto Pontano corso V. Emanuele, 581 Incontro di riflessione su: La Compagnia di Gesù e le sfide del III Millenio. L’eredità di P.Pedro Arrupe Introduce: P. Francesco Beneduce S.J. Rettore dell’Istituto Pontano Le sfide del III Millennio P. Bartolomeo Sorge S.J. Direttore di Aggiornamenti Sociali L’eredità di P. Pedro ARRUPE Prof. Gianni La … Continua a leggere

Orazione

Eterno Padre, che hai posto nella Vergine Maria il trono regale della tua Sapienza, illumina la Chiesa con la luce del Verbo della vita, perché nello splendore della verità cammini fino alla piena conoscenza del tuo mistero d’amore. Per il nostro Signore…

Orario messe

Orario messe invernale Giorni feriali 18.00 Santo Rosario 18.30 Santa Messa Giorni festivi 9.15 Santa Messa 10.30 Santa Messa 12.00 Santa Messa 18.30 Santa Messa

vita di carlo borromeo

VITA di Carlo Borromeo   Carlo Borromeo (1538-1584), divenuto cardinale arcivescovo di Milano (dal 1560), fu uno degli esponenti più attivi della rinascita religiosa dopo il Concilio di Trento. Svolse una vasta riforma del clero (fondazione di seminari e di collegi) e un’intensa attività di assistenza ai poveri e agli ammalati. Ricchissimo, rinunciò, una volta arcivescovo, alle sue ricchezze in … Continua a leggere

un po’ di storia

Il 9 ottobre 1616, sulla collina ricca di “lussureggianti mirti (mortelle)” e famosa per la sua bellezza e salubrità,  fu posta la prima pietra della Chiesa di   S. Carlo alle Mortelle, dedicata al Santo Carlo Borromeo, patrono dell’ordine dei Barnabiti. I Barnabiti ne avevano promossa la costruzione e ne furono responsabili dal XVII agli inizi del XIX secolo, quando la … Continua a leggere

preghiera di san carlo

“Ascolta ciò che ti dico. Se già qualche scintilla del divino amore è stata accesa in te non cacciarla via, non esporla al vento. Tieni chiuso il focolare del tuo cuore, perché non si raffreddi e non perda calore. Fuggi, cioè, le distrazioni per quanto puoi. Rimani raccolto con Dio, evita le chiacchiere inutili”. (dal Discorso tenuto da S. Carlo … Continua a leggere

calendario delle messe in suffragio GENNAIO 2008

La Celebrazione Eucaristca è pegno delle gloria futura in cui anche i nostri corpi saranno glorificati. In questo orizzonte vorrei ricordare a tutti i fedeli l’importanza della preghiera di suffragio per i defunti, affinché purificati possano giungere alla visione beatifica di Dio. (BENEDETTO XVI, Sacramentum caritatis, 32) suffragigennaio2008.doc